Windows INK presentato al BUILD 2016

0
477
Windows INK presentato al BUILD 2016

Microsoft ha presentato alcuni progetti e prodotti interessanti al BUILD 2016, tra cui la piattaforma INK per Windows. Il prodotto è molto simile ad un sistema operativo all’interno del un sistema operativo, ed è basato sull’input di un pennino, un passo necessario nel mondo attuale della tecnologia.

Windows INK è pensato per la navigazione con un pennino compatibile, come la Surface Pen. Può sovrapporre grandi aree di lavoro su Windows 10 sul desktop e saranno presenti anche dei widget dedicati al pennino. Non si tratta di un sistema operativo a parte, ma solo di un modo alternativo per usare un dispositivo Windows 10, a parte le modalità desktop e Tablet.

Ink sembra un nuovo e più funzionale Action Center, in grado di lavorare in abbinamento con i widget. Le applicazioni compatibili con Windows INK sono mappe, Photoshop, Microsoft Edge e Office. Microsoft vuole lanciare questo sistema pubblicamente nell’estate del 2016, come parte dell’aggiornamento dell’anniversario di Windows 10.

Wacom è partner nell’ambito del progetto di Windows Ink, e produrrà anche uno speciale pennino per questo progetto.