Villagrazia di Carini (Palermo): anziano uccide la moglie colpendola in testa, arrestato!

Il drammatico evento si è verificato ieri sera dopo l'ennesima lite sfociata tra i due coniugi. L'uomo l'avrebbe uccisa colpendola alla testa e poi tentato di nascondere le tracce

0
910

Un’altra femminicidio, purtroppo, si registra in Italia. Questa volta è successo a Villagrazia di Carini, in provincia di Palermo, dove un uomo di 80 anni ha ucciso, colpendola più volte alla testa, la moglie di 70 anni. L’uomo è stato arrestato dalle forze dell’ordine, come riferisce Il Giornale di Sicilia.

Secondo le primissime informazioni diffuse, pare che il fatto di cronaca si sia verificato dopo l’ennesima lite tra i due coniugi. L’uomo avrebbe colpito più volte la moglie fino alla morte dopodiché avrebbe tentato di nascondere le tracce e fatto sparire l’oggetto utilizzato durante l’aggressione.

Quando le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nell’appartamento della coppia a Villagrazia di Carini hanno trovato la donna supina nella sala d’ingresso, già priva di vita. Secondo quanto riportato dai vicini, tra i due coniugi avvenivano spesso delle liti ed il marito sarebbe stato solito picchiarla.