Vada (Livorno): madre dimentica bambina in auto per quattro ore. Grave, migliora in nottata

Ha rischiato di morire la bambina che ieri è stata dimenticata dalla madre sotto il sole per 3-4 ore. La neonata ha avuto delle convulsioni ed è stata portata in ospedale

0
3816

Sta leggermente migliorando ma è ancora grave la bambina di 18 mesi che ieri è stata dimenticata dalla madre per 3-4 ore in auto. E’ successo a Vada, frazione di Rosignano Marittimo, in provincia di Livorno. Si parla di amnesia dissociativa, come riferiscono alcune fonti del posto.

Pare che la madre, come ogni mattina, stesse accompagnando la piccoletta di 18 mesi all’asilo estivo ma in quel luogo la bambina non ci è mai arrivata e la donna si è recata nel negozio, che gestisce insieme al marito a Vada, dimenticandola in auto. Soltanto 3-4 ore dopo si è ricordato della figlioletta.

La bambina è stata condotta dentro al negozio dove ha avuto delle convulsione, chiamati i soccorsi, è stata condotta nel più vicino ospedale dove soltanto in nottata le sue condizioni sono cominciate a migliorare. La madre viene descritta da tutti i conoscenti come “premurosa“, probabilmente si tratta di un altro caso di amnesia dissociativa.