Tricase (Lecce): trascinata dalla corrente e sbattuta sugli scogli, muore 60 enne

La donna è stata trascinata via dalla corrente mentre faceva il bagno con il figlio a Marina Serra, dopodiché è stata sbattuta violentemente contro gli scogli

0
2826

Dramma ieri a Marina Serra, nel territorio di Tricase, in provincia di Lecce, una donna di 60 anni ha perso la vita dopo essere stata trascinata via dalla corrente. La donna ha sbattuto violentemente sugli scogli, inutile è stato il tentativo di soccorso da parte del figlio che si trovava con lei.

Le informazioni che riportano le fonti del posto parlano di un incidente accaduto mentre la donna, Francesca Carbone, si trovava in compagnia della famiglia nelle piscine naturali di Marina Serra a Tricase. La forte corrente l’ha trascinata via mentre si trovava in acqua con il figlio, quest’ultimo ha provato a salvarla ma non è riuscito a raggiungerla.

La corrente l’ha sbattuta violentemente contro gli scogli, per recuperare il corpo di Francesca Carbone è stato necessario l’intervento dell’elicottero in quanto la Guardia Costiera non riusciva ad avvicinarsi agli scogli, il cadavere è stato poi portato a riva.