Trezzano Rosa (Milano): muore 28 enne in incidente sul lavoro in via Bologna

L'uomo sarebbe stato colpito da una pesante rastrelliera che gli avrebbe spaccato il cranio. Il fatto di cronaca si è verificato nella De Lucchi Spa

0
648

Come riporta il sito web di MilanoToday, una tragedia sul lavoro si sarebbe verificata stamattina con un operaio di 28 anni che avrebbe perso la vita colpito in testa da una pesante rastrelliera. Il fatto sarebbe accaduto alla De Lucchi Spa di via Bologna a Trezzano Rosa, in provincia di Milano.

Cosa sia successo è ancora al vaglio degli organi competenti, pare che il 28 enne si sarebbe trovato al lavoro questa mattina quando, alle 8:30, una rastrelliere gli sarebbe caduta sulla testa fracassandogli il cranio. Il fatto è accaduto in via Bologna a Trezzano Rosa, nella ditta di zincature a caldo.

I paramedici non avrebbero avuto la possibilità di salvare il 28 enne visto che il giovane sarebbe deceduto a causa dello sfondamento del cranio. Sul posto anche i vigili del paese che avranno il compito di ricostruire la dinamica della tragedia.