Taranto: agguato ad imprenditore agricolo, 42 enne gambizzato

Il fatto è accaduto mentre l'uomo si trovava da solo in casa, un malvivente ha rotto il vetro della finestra e sparato alcuni proiettili alle gambe dell'imprenditore

0
1808

Un imprenditore agricolo di 42 anni ha subito un agguato ieri sera mentre si trovava da solo in casa. Un malvivente ha rotto la finestra della sua abitazione e sparato diversi colpi che lo hanno raggiunto alle gambe. E’ successo a Castellaneta, in provincia di Taranto, come riportano le fonti locali.

Stando alle primissime informazioni trapelate, pare che il terribile incidente sia accaduto ieri sera, il 42 enne si trovava da solo all’interno della sua abitazione a Castellaneta quando qualcuno ha rotto il vetro e, utilizzando un fucile calibro 12 a canne mozze, sparato diversi colpi che lo hanno colpito alle gambe.

Il 42 enne è riuscito a chiamare i soccorsi, quest’ultimi lo hanno condotto all’ospedale di Castellaneta dove l’uomo è stato medicato. Ne avrà per almeno un mese. Le forze dell’ordine starebbero indagando per capire se l’episodio di cronaca è riconducibile a fatti personali oppure alla sua attività di imprenditore agricolo.