Sessa Aurunca (Caserta): colpisce ripetutamente lo zio con una mazza e lo uccide

Il dramma si è verificato ieri al culmine di una violenta lite tra il ragazzo e lo zio, un uomo di 53 anni. L'autore del gesto è stato fermato ed interrogato...

0
996

Un gravissimo fatto di cronaca è accaduto ieri a Sessa Aurunca, in provincia di Caserta. Un ragazzo avrebbe ucciso lo zio a colpi di mazza al culmine di una violenta lite avuta a causa di alcuni possedimenti di terreni in India. Le forze dell’ordine hanno fermato il sospettato e sottoposto ad un interrogatorio.

Secondo quanto riferiscono le fonti online, pare che il terribile fatto di cronaca sia avvenuto intorno alle 8 di ieri quando il ragazzo, preso dall’ira, avrebbe utilizzato una mazza e colpito più volte lo zio di 53 anni, dopodiché lo avrebbe lasciato in fin di vita a terra e sarebbe fuggito via.

Il 53 enne indiano è giunto in ospedale in gravissime condizioni di salute soprattutto per le lesioni riportate al cranio, l’uomo è stato portato all’ospedale civile di Sessa Aurunca e subito dopo trasferito alla clinica Pineta Grande di Castelvolturno dove il suo cuore ha cessato di battere.