Scurelle (Trento): muoiono Massimo Luzzana e Michele Pagan cadendo con ultraleggero

L'incidente si è verificato questa mattina nei cieli della Valsugana. I due uomini si trovavano a bordo di un ultraleggero caduto nella zona industriale di Scurelle.

0
1528

Tragedia in volo questa mattina nella Valsugana. Un ultraleggero Sting è precipitato nella zona industriale di Scurelle, in provincia di Trento, provocando la morte del pilota Massimo Luzzana, 70 anni, e del passeggero Michele Pagan di anni 35. Lo riferiscono molto fonti presenti sul web.

Pare che l’allarme sia stato lanciato intorno alle 10 di questa mattina, martedì 31 maggio 2016, pochi minuti dopo che Massimo Luzzana e Michele Pagan erano partiti da un campo volo privato situato in Villa Agnedo in Valsugana. Giunti sopra Scurelle qualcosa sarebbe andato storto con il velivolo che avrebbe avuto un’avaria.

Massimo Luzzana, esperto pilota, avrebbe tentato un atterraggio di emergenza ma l’ultraleggero si è schiantato nei pressi della zona industriale prendendo immediatamente fuoco ed uccidendo lui ed il passeggero Michele Pagan. Si indaga per capire la natura dell’incidente.