Sarzana (La Spezia): 48 enne muore in strada per malore, l’amico scappa via con la sua borsa

L'uomo si sarebbe messo ad urlare in strada colpito da un'improvviso malore in Piazza Terzi, l'amico ha chiamato i soccorsi, dopodiché ha preso la sua borsa ed è fuggito

0
3469

Probabilmente un improvviso malore è costata la vita ad un uomo di 48 anni. Quest’ultimo si trovava in Piazza Terzi a Sarzana, in provincia di La Spezia, quando si è sentito male ed ha cominciato ad urlare. Con lui c’era un amico che si è dileguato prima dell’arrivo dei soccorsi, come riferiscono le fonti locali.

Stando alle prime informazioni trapelate, la tragedia è avvenuta intorno alle 16:30, la vittima passeggiava con un amico in Piazza Terzi a Sarzana quando si è messo ad urlare e si è accasciato a terra. Alcuni testimoni raccontano che l’amico ha immediatamente chiamato i soccorsi, poi ha afferrato la borsa dell’uomo e si è dileguato.

I sanitari giunti sul posto non sono riusciti a salvare l’uomo di 48 anni, le cui generalità non sono ancora note. Resta da chiarire la posizione dell’uomo che si trovava con lui al momento del malore, le forze dell’ordine lo starebbero cercando.