Roma: trovata donna assassinata in casa nel quartiere Appio, forse un ladro

La vittima si chiamava Paola Borghi ed aveva 65 anni. Il figlio, che al momento dell'omicidio si trovava in casa, sostiene che sia entrato un ladro

0
740

Una donna di 65 anni, Paola Borghi, è stata trovata priva di vita questa mattina all’interno del suo appartamento situato nel quartiere Appio, in via Enea a Roma. Il figlio sostiene che ad ucciderla sia stato un ladro entrato durante la notte, come riferiscono diverse agenzie di stampa online.

Stando ad un primo racconto del figlio di Paola Borghi, pare che lo stesso abbia sentito alcuni rumori provenire dalla stanza della madre e quando si è recato da lei l’ha trovata priva di vita. Il fatto è accaduto in via Enea, quartiere Appio, a Roma. Immediata è stata la chiamata ai soccorsi.

Le forze dell’ordine si sono portati nel luogo segnalato dal ragazzo trovando la 65 enne Paola Borghi con segni di soffocamento e sul viso aveva un cuscino. Il figlio della donna è stato portato in questura per essere interrogato sulla vicenda.