Reggio Calabria: auto in precipizio in località Nardello, muore il conducente

I due passeggeri dell'auto si trovava nella strada che conduce al santuario di Polsi quando sono finiti in un dirupo facendo un volo di 30 mentre, salva una ragazza

0
2266

Drammatico evento nel primo pomeriggio di oggi: un’auto è finita in un dirupo mentre si trovava a percorrere la strada che conduce al santuario di Polsi. L’incidente si è verificato in località Nardello, in provincia di Reggio Calabria. Il conducente del mezzo è deceduto mentre miracolosamente illesa la passeggera.

Stando alle prime informazioni diffuse, pare che l’incidente sia accaduto alle 14:30 di oggi, domenica 4 settembre 2016, in località Nardello, nella strada per il santuario di Polsi. Il ragazzo alla guida ha perso il controllo del mezzo finendo in un dirupo e facendo un volo di oltre 30 metri.

La passeggera è riuscita ad uscire dall’abitacolo e chiamare i soccorsi, al loro arrivo però non c’era più niente da fare per il conducente dell’utilitaria, il quale è rimasto incastrato all’interno del suo mezzo. Complicato è stato il recupero del mezzo incidentato.