Ragusa: cade in un pozzo e perde la vita, la tragedia in contrada Randello

La tragedia si è verificata mentre l'uomo tentava di recuperare alcuni piccioni che allevava. A dare l'allarme è stata la figlia 13 enne della vittima.

0
2586

Una tragedia si è verificata ieri in contrada Randello di Ragusa dove un uomo ha perso la vita dopo essere precipitato all’interno di un pozzo nel tentativo di recuperare alcuni piccioni. A chiamare i soccorsi è stata la figlia tredicenne della vittima. Lo riferiscono diverse fonti della provincia.

Secondo un primo racconto della tragedia, pare che l’uomo si sia accorto che alcuni piccioni che allevava erano finiti all’interno di un pozzo profondo circa cinque metri. L’uomo ha tentato di recuperarli calandosi con una corda ma ha perso l’appiglio finendo di sotto. Ha fatto in tempo ad avvertire la figlia e dopo è morto.

La tredicenne ha chiamato immediatamente i soccorsi, l’ambulanza ha raggiunto contrada Randello di Ragusa ma a quel punto ogni possibilità di salvare l’uomo di origini tunisine erano praticamente nulla. Sul posto anche una volante delle forze dell’ordine.