Punta Marina (Ravenna): muore papà nel tentativo di salvare figlio in mare

La tragedia è avvenuta nel primo pomeriggio quando l'uomo ha visto uno dei suoi due figli in difficoltà ed ha tentato di aiutarlo. Il fatto è avvenuto all'altezza del Bagno Merida

0
6561

Un papà ha perso la vita quest’oggi nel tentativo di salvare uno dei suoi figli. La tragedia si è verificata nel primo pomeriggio a Punta Marina, in provincia di Ravenna. L’uomo è stato soccorso dai bagnini ma inutili si sono rivelati i tentativi di rianimarlo. Lo riportano alcune fonti del luogo.

Secondo le prime informazioni, pare che la tragedia sia avvenuta intorno alle 15:30 quando un papà stava osservando i suoi due figli in acqua. Ad un certo punto uno di loro è stato portato al largo dalla corrente e l’uomo si è tuffato per salvarlo. Tuttavia un’onda lo ha travolto ed è rimasto sott’acqua. E’ accaduto all’altezza del Bagno Merida a Punta Marina.

L’uomo ed il figlio sono stati soccorsi da tre bagnini. Portati a riva, questi hanno provato a rianimare il papà ma tutti i tentativi si sono rivelati inutili. Il bambino invece sta bene. Sul luogo della tragedia anche i Carabinieri.