Pulsano (Taranto): agguato nella notte, pregiudicato ucciso in auto da raffica di proiettili

L'agguato è avvenuto nella notte, il pregiudicato Franco Galeandro è morto dopo essere stato raggiunto da diversi colpi mentre si trovava in auto vicino la sua casa

0
3493

Un agguato, probabilmente di stampo mafioso, è avvenuto nella notte nella provincia di Taranto. Un pregiudicato di 48 anni, Franco Galeandro, è morto crivellato di colpi all’interno della sua smart mentre si trovava nei pressi della sua villetta a Pulsano. Lo riporta la versione online de “Repubblica.it”.

Secondo quanto attualmente diffuso, pare che l’agguato si sia verificato intorno alle 23 di ieri sera quando Franco Galeandro si trovava all’interno della sua smart a Pulsano, nei pressi dell’ingresso della sua villa. Alcuni sicari lo hanno affiancato e crivellato di colpi calibro 9×21. Pare che il 48 enne sia riuscito a scendere e scappare nei campi vicino.

Attualmente non è dato sapere se sia morto a causa delle ferite oppure se i sicari lo abbiano seguito, pare che l’allarme sia stato lanciato da alcuni famigliari di Franco Galeandro, ma all’arrivo dei soccorsi e delle forze dell’ordine, per il 48 enne non c’è stato più niente da fare.