Pisa: muore centauro Giuseppe Lanotte in incidente in viale D’Annunzio

Il finanzieri di 31 anni ha perso il controllo del mezzo sul quale viaggiava finendo in un guardrail, inutili si sono rivelati i soccorsi. L'incidente è avvenuto in località Tre Buche.

0
1332

Erano le 17:30 circa quando ieri un finanzieri di 31 anni, Giuseppe Lanotte, ha perso la vita in un bruttissimo incidente avvenuto in località Tre Buche a Pisa. L’uomo è finito con la sua moto contro il guardrail dopo aver perso il controllo del mezzo, come riferiscono diversi media del posto.

Giuseppe Lanotte, originario di Terlizzi, si trovava a percorrere il viale D’Annunzio a Pisa quando, per motivi ancora al vaglio delle autorità competenti, è finito fuori dalla carreggiata sbattendo violentemente sul guardrail. Sembra che nessun altro veicolo sia rimasto coinvolto nel sinistro.

Lo schianto è stato molto forte e non ha dato scampo al 31 enne Giuseppe Lanotte, morto poco dopo l’accaduto. L’incidente ha provocato gravi disagi per la circolazione automobilistica, il traffico è stato pesantemente rallentato durante le operazioni di soccorso.