Piacenza: omicidio-suicidio, spara alla moglie e poi si toglie la vita

Tragico ritrovamento ieri sera a Piacenza, una coppia uccisa da un'arma da fuoco probabilmente è stato il marito a sparare alla moglie e poi si è tolto la vita

0
970

E’ ancora avvolta nel mistero la morte di due coniugi di Piacenza, i cadaveri sono stati ritrovati ieri sera da un parente della vittima. Il marito aveva ancora il revolver in mano, per questo motivo l’ipotesi più probabile è quella dell’omicidio-suicidio. Resta ignari i motivi dell’insano gesto.

Stando a quanto riportato da alcune fonti autorevoli sul web, pare che a lanciare l’allarme siano stati i colleghi della donna, non vedendola andare a lavoro. Sul posto si è subito recato un parente che ha fatto il tragico ritrovamento nella villetta dove abitavano a Piacenza.

Le forze dell’ordine hanno effettuato i rilievi di rito non trovando segni di effrazione nella villetta di Piacenza, per questo motivo sospettano si tratti di omicidio-suicidio, anche perché il marito aveva ancora il revolver in mano al momento del ritrovamento.