Perugia: trovati morti in casa due anziani fratelli di 79 e 81 anni

I due corpi, ritrovati entrambi in bagno, non presenterebbero segni di violenza. L'ipotesi più plausibile al momento è che siano deceduti per cause naturali

0
695

Un drammatico ritrovamento è stato effettuato questa mattina in un appartamento di Perugia. Due anziani fratelli sono stati trovati morti all’interno del bagno, nessuno dei due presentava segni di violenza sul corpo, potrebbero essere deceduti per cause naturali, stando a quanto riportato dai notiziari del posto.

Il ritrovamento è avvenuto questa mattina, pare che i due anziani fratelli, di 79 e 81 anni, si trovassero entrambi in bagno con addosso gli indumenti intimi. Da un primo esame non sembra essere emerso nessun particolare che faccia pensare ad un’omicidio, sui loro corpi non c’erano segni di violenza.

I due fratelli abitavano in un condominio semi abbandonato di Perugia. Sono diverse le ipotesi fatte dagli investigatori, uno dei due potrebbe essere morto per primo a causa di un malore mentre l’altro successivamente dopo aver visto il fratello privo di vita.