Perugia: dramma alla stazione, donna travolta da treno, rischia amputazione gambe

Il grave fatto di cronaca si è verificato ieri sera intorno alle 20 alle stazione di Perugia. Ignara la dinamica di quanto accaduto, la donna è stata ricoverata al Santa Maria della Misericordia

0
1282

Un incidente ferroviario è avvenuto ieri sera alla stazione di Perugia dove una donna, le cui generalità non sono note, è stata investita da un treno in corsa. Trasportata in ospedale, rischierebbe l’amputazione di entrambe le gambe come riferisce la versione online de “Il messaggero”.

Secondo le informazioni diffuse, l’incidente si è verificato intorno alle 20 di ieri sera alla stazione di Perugia. Le forze dell’ordine sarebbero all’opera per ricostruire la dinamica di quanto accaduto, pare che la donna fosse in attesa di un treno sotto la pensilina quando sarebbe stata investita da un treno in corsa.

La vittima è stata soccorso dai sanitari del 118 e portata nell’ospedale Santa Maria della Misericordia dove i medici hanno constatato i gravi danni riportate ad entrambe le gambe. La donna non sarebbe in pericolo di vita.