Palermo: scoppia incendio in palazzina, muore cercando di salvare la moglie

L'incendio è divampato all'interno di una cartoleria situata in corso Dei Mille, l'uomo ha tentato di salvare la moglie che abitava sopra ma è deceduto

0
2726

E’ gravissimo il bilancio della terribile esplosione avvenuta questa mattina all’interno di una cartoleria situata in corso dei Mille a Palermo. Un uomo di 77 anni, Michelangelo Abbate, è deceduto nel tentativo di salvare la moglie dalle fiamme. Lo riferiscono alcune fonti online questa mattina.

Stando a quanto si è appreso, pare che lo scoppio sia avvenuto durante il caricamento di alcune batterie e sarebbe accaduto per emissione di idrogeno. La tragedia si è verificata all’interno della cartoleria dove lavorava il 77 enne Michelangelo Abbate in corso dei Mille a Palermo, al piano superiore si trovava la moglie.

L’uomo è salito al piano superiore per salvarla ma è rimasto intrappolato tra le fiamme perdendo la vita nell’incendio. Anche la moglie ed il figlio sarebbero rimasti feriti dalle fiamme ma avrebbero rifiutato il ricovero in ospedale.