Palermo: litigano per i panni stesi e spara al vicino. Un morto a Borgo Nuovo

La vittima si chiamava Vincenzo Barbagallo ed aveva 68 anni. Ferito anche il figlio della vittima. La lita è avvenuto in Largo Pozzallo, l'omicida si è poi barricato in casa

0
13036

Sparatoria per futili motivi quest’oggi nel quartiere Borgo Nuovo, al Largo Pozzallo, a Palermo. Due vicini avrebbero litigato per i panni stesi e la lite sarebbe degenerata in tragedia con uno dei due che avrebbe impugnato una pistola e sparato uccidendo il 68 enne Vincenzo Barbagallo.

La notizia è stata appena riportata da diverse fonti autorevoli le quali raccontano che la lite è iniziata intorno alle 13 in Largo Pozzallo a Palermo. La moglie di Vincenzo Barbagallo avrebbe steso dei panni che sarebbero finiti nella proprietà dell’omicida. Da lì sarebbe partita una furiosa lite che ha coinvolto i due capi famiglia.

I vicini hanno immediatamente chiamato i Carabinieri, ma prima del loro arrivo l’omicida ha preso la pista sparando a Vincenzo Barbagallo uccidendolo. Anche il figlio è rimasto ferito. L’uomo si è poi barricato in casa ma le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nella sua abitazione arrestandolo.