Napoli: tragedia in deposito trenitalia, operaio folgorato

Gravissima la tragedia che questa notte ha colpito un operaio di 31 anni rimasto folgorato all'interno di un capannone dell'Alitalia. Inutili i soccorsi per l'operaio

0
554

Tragedia ieri sera nel deposito Trenitalia a Napoli Gianturco dove un operaio e’ rimasto folgorato mentre si trovava al lavoro in uno dei capannoni. La tragica notizia è stata fornita da organi di stampa locali.

Secondo le prime informazioni riportata dalle fonti online, pare che l’uomo stesse svolgendo il suo turno di lavoro all’interno di un capannone della Trenitalia a Napoli Gianturco quando sarebbe stato investito da una forra scossa elettrica rimanendo folgorato. Alcuni colleghi hanno immediatamente allertato i soccorsi.

Giunti sul posto segnalato, i medici hanno provato in tutti i modi a rianimare l’operaio di 31 anni ma i tentativi sono risultati inutili. I colleghi, questa mattina, si sono fermati un’ora in segno di lutto per la tragedia accaduta in nottata.