Napoli: sparatoria in pieno giorno, due morti nel Vico delle Nocelle

I due morti farebbero parte della criminalità organizzata. Si tratterebbe del 26 enne Ciro Marfé e del 32 enne Salvatore Esposito, quest'ultimo deceduto in ospedale

0
480

Sparatoria in pieno giorno nel centro storico di Napoli, drammatico il bilancio, due sono le persone decedute mentre una terza sarebbe rimasta ferita. Le vittime sono Ciro Marfé di 25 anni e Salvatore Esposito di anni 32. Secondo quanto riferiscono i quotidiani online, farebbero parte della criminalità organizzata.

Stando alle prime informazioni trapelate, pare che l’agguato sia avvenuto nel Vico delle Nocelle, non lontano da Materdei, a Napoli. Pare che i tre fossero seduti sui loro motorini quando qualcuno ha aperto il fuoco. Ciro Marfé è deceduto sul posto mentre Salvatore Esposito è morto poco più tardi in ospedale.

Ci sarebbe anche un terzo ferito, colpito alla schiena, ma le sue ferite non sarebbero preoccupanti, il 43 enne non è in pericolo di vita. Le forze dell’ordine avrebbero effettuato i consueti rilievi ed avviato le indagini. Si ipotizza un regolamento di conti tra clan rivali.