Napoli: agguato in serata in via Ansaldo, nel quartiere Chiaiano. Muore pregiudicato

La vittima si chiamava Giuseppe Guazzo ed aveva 38 anni. L'uomo è stato freddato a pochi passi dalla sua abitazione, è deceduto all'ospedale Cardarelli di Napoli

0
564

Un’altro agguato di stampo mafioso è avvenuto nella serata di ieri a Napoli, questa volta la sparatoria si è verificata nel quartiere Chiaiano, in particolare in via Ansaldo a pochi passi dall’abitazione della vittima, il 38 enne Giuseppe Guazzo, da tempo noto alle forze dell’ordine.

Pare che l’agguato sia avvenuto ieri sera mentre Giuseppe Guazzo si trovava vicino casa in via Ansaldo a Napoli, alcuni sicari hanno sparato numerosi colpi di pistola quattro dei quali hanno raggiunto il 38 enne, ritenuto dalle forze dell’ordine appartenente al clan camorristico dei Lo Russo.

Giuseppe Guazzo è stato soccorso dall’ambulanza e condotto all’ospedale Cardarelli di Napoli dove è deceduto poco dopo, alcuni proiettili, almeno quattro, lo avrebbero centrato al capo. Le forze dell’ordine hanno eseguito i consueti rilievi ed avviato le indagini.