Milano: precipita nudo da un palazzo, è in coma. Fuga da marito dell’amante?

E' ancora tutta da chiarire la vicenda che stamattina ha visto un uomo precipitare da un palazzo di viale Jenner. Si sospetta che l'uomo fosse in fuga da marito geloso

0
2034

E’ ancora avvolto nel mistero l’incidente avvenuto questa mattina nel viale Jenner a Milano dove un uomo è precipitato seminudo da un palazzo. Il protagonista della vicenda ha riportato diverse fratture e sarebbe tutt’ora ricoverato in coma. La notizia è stata riportata da alcune fonti online.

Pare che il fatto sia accaduto questa mattina, intorno alle 8, quando il ragazzo, sui 20-25 anni, si trovava all’interno di un palazzo in viale Jenner 73 a Milano. Ad un certo punto sarebbe caduto di sotto, è stato ritrovato da alcuni addetti del poliambulatorio che si trova al piano terra dello stabile, pare indossasse solo una maglietta e nient’altro.

Sul posto sono arrivati subito i soccorsi, il ragazzo è stato trovato in condizioni piuttosto serie. E’ stato condotto nel reparto di neurorianimazione dell’ospedale Niguarda di Milano, sarebbe in coma a causa di un’emorragia cerebrale. Diverse le ipotesi al momento, si pensa pure ad una fuga da un marito geloso oppure un tentativo di suicidio, sembrerebbe scartata l’ipotesi di omicidio.