Milano: 59 enne muore in sauna della palestra Virgin in Corso Como

Con ogni probabilità è stato un infarto ad uccidere ieri pomeriggio un uomo di 59 anni mentre era intento ad effettuare una sauna nella palestra di Corso Como

0
1717

Un infarto potrebbe essere stata la causa della prematura scomparsa di un uomo di 59 anni verificatasi ieri mentre lo stesso stava effettuando una sauna nella palestra Virgin di Corso Como a Milano, a nulla sono serviti i tentativi di rianimarlo come rivela la versione online del Corriere della Sera.

La tragedia si è consumato intorno alle 16:30 di ieri pomeriggio quando un addetto della palestra Virgin di Corso Como a Milano si è accorto del malore che ha colpito l’uomo di 59 anni mentre era in sauna. L’addetto ha immediatamente chiamato i soccorsi.

I paramedici giunti con l’ambulanza hanno provato a rianimarlo dopodiché hanno condotto il 59 enne all’ospedale Fatebenefratelli dove però è arrivato già privo di vita. Sul luogo dell’accaduto anche le forze dell’ordine.