Mazzano (Brescia): malore mentre gioca a basket, muore ragazzo di 16 anni

Non ce 'ha fatta il ragazzo che aveva accusato un dolore al petto mentre stava giocando una partita di basket contro il New Basket Mazzano, il suo cuore ha cessato di battere

0
1841

E’ stato dichiarato morto ieri sera Eugenio Rossetti, il 16 enne che un paio di giorni fa aveva avvertito un improvviso malore mentre stava disputando una partita di basket contro la squadra locale a Mazzano, in provincia di Brescia. La tragica notizia è stata data da alcune agenzie di stampa ieri sera.

Eugenio Rossetti, residente a Trieste, si trovava con la sua squadra di basket a Mazzano per incontrare la squadra locale, la New Basket Mazzano. Durante la partita aveva chiesto al suo allenatore di uscire per un dolore al petto, ad un certo punto è crollato stramazzando al suolo.

Eugenio Rossetti è stato subito soccorso e condotto agli Spedali Civili di Brescia, il ragazzo è stato trovato in condizioni gravissime e tenuto in vita grazie ai macchinari. Le sue condizioni sono precipitate intorno alle 20 di ieri sera quando il 16 enne è stato dichiarato morto.