Lucca: uomo aggredisce 46 enne e le da fuoco, è in gravissime condizioni

Il fatto si è verificato nella tarda mattinata di oggi, la donna è una dipendente dell'ospedale di Lucca. A salvarla sono stati alcuni operaio che hanno spento le fiamme

0
1635

Drammatico episodio di cronaca quest’oggi a Lucca, una donna di 46 enne è stata aggredita alle spalle mentre si trovava nello spiazzale del vecchio ospedale, un uomo l’ha cosparsa di benzina e le ha dato fuoco. Adesso è ricoverata in gravissime condizioni, come rivelano alcune fonti della zona.

Secondo le prime informazioni, pare che a salvarla sono stati alcuni operaio al lavoro nell‘ex ospedale di Lucca. Hanno spento le fiamme buttandole addosso dell’acqua, dopodiché hanno subito chiamato i soccorsi. La donna è stata aggredita alle spalle da un uomo che non si è fatto scrupoli gettandole addosso del liquido infiammabile dandole poi fuoco.

La 46 enne, impiegata come barelliera all’ospedale di Lucca, si troverebbe ricoverata nel reparto ustioni all’ospedale Cisanello di Pisa, le sue condizioni sarebbero molto gravi. Le forze dell’ordine starebbero indagando per scoprire l’autore del folle gesto.