Lecco: trovato privo di vita il cacciatore scomparso ieri mattina

A dare l'allarme era stato un amico che si era allontanato con lui per una battuta di caccia. Probabilmente è morto per una caduta o per un malore

0
275

Si sono concluse in tragedia le ricerche di un uomo di 58 anni scomparso ieri mattina tra i monti di Lecco mentre stava effettuando una battuta di caccia insieme ad una amico, è stato proprio quest’ultimo a chiamare i soccorsi dopo che non riusciva più a contattarlo da diverse ore.

Secondo le informazioni diffuse, pare che l’allarme sia stato lanciato intorno alle 9:30 di ieri mattina quando l’uomo si trovava nella zona tra Culmine di San Pietro ed Artavaggio, nella provincia di Lecco, insieme ad un amico. Quest’ultimo ha perso le sue tracce e, preoccupato, ha deciso di chiamare i soccorsi.

E’ stato il Soccorso Alpino insieme a i vigili del fuoco a mettersi sulle tracce dell’uomo, quest’ultimo è stato trovato privo di vita tra i boschi, si indaga per scoprire la causa della sua morte, probabilmente un malore oppure una caduta.