Lecce: litiga con la moglie, la cosparge di alcool e le da fuoco davanti ai figli!

Il folle gesto è avvenuto nella casa dove la coppia abitava. Dopo l'ennesima lite coniugale, l'uomo ha tentato di darle fuoco provocandole diverse ustioni al corpo.

0
3099

Gravissimo fatto di violenza domestica nella provincia di Lecce, un uomo rumeno ha litigato con la moglie, dopodiché la cosparsa di alcool ed ha appiccato il fuoco davanti ai figlioletti di 1 e 3 anni. La donna ha deciso di denunciare l’accaduto, come riportano le testate giornalistiche online.

Il fatto è accaduto nei giorni scorsi a Tuglie, nella provincia di Lecce. La donna da anni subiva le violenze del marito ma non ha avuto mai il coraggio di denunciarlo. Anche questa volta, nonostante le bruciature in tutto il corpo, avrebbe tentato di simulare un incidente in casa, ad un certo punto però sarebbe crollata raccontando tutte le violenze subite.

L’uomo, conosciuto dalle forze dell’ordine per furti e tanti altri reati, è stato arrestato dalle forze dell’ordine. Il grave episodio di violenza si è verificato in via Cairoli a Tuglie, dove la coppia viveva insieme ai loro due figli.