Lecce: dramma in periferia, trovato il corpo di un uomo privo di vita

Il ritrovamento è avvenuto ieri in via Taranto all'interno di un casolare abbandonato, era un clochard molto conosciuto nella cittadina di Lecce, forse è morto per cause naturali...

0
3065

Il corpo privo di vita di un uomo è stato trovato all’interno di un casolare abbandonato alla periferia di Lecce. La vittima si chiamava Giuseppe Fiorentino, un 66 enne clochard molto conosciuto in città, a vegliarlo c’era il suo inseparabile cane, come riportato da alcune testate giornalistiche locali.

Stando alle primissime informazioni trapelate, pare che il ritrovamento sia stato effettuato nella tarda mattinata di ieri in via Taranto a Lecce, all’interno di un casolare situato al civico 213, Giuseppe Fiorentino si trovava al suo interno con accanto il suo amico inseparabile, ad ucciderlo potrebbe essere stato un malore.

Nello stesso casolare dove è deceduto Giuseppe Fiorentino, nel 2014, erano morti altri due clochard a causa del cedimento del solaio. Nel pomeriggio è arrivata un’altra brutta notizia per gli abitanti di Lecce, alla stazione di Trepuzzi un uomo ha perso la vita investito da un treno in corsa, potete leggere la notizia al seguente link.