Lapo Elkann, arrestato a New York

0
421
Lapo Elkann

L’azionista Fca è stato arrestato a New York e rischia fino a 2 anni di carcere. Il nipote di Gianni Agnelli dovrà presentarsi nei prossimi giorni, accompagnato da un buon avvocato, al cospetto dei giudici della corte di Manhattan. Lapo è stato accusato di “sequestro simulato”, infatti, durante la notte si è dato ad un party americano in un appartamento nella parte sud dell’isola. Esso, dopo aver trascorso due giorni e due notti intense tra droga e sesso, avrebbe terminato il “cash” riservato alle due serate e avrebbe chiesto altra cocaina e saldare il conto successivamente.

Lapo Elkann: “Si finge rapito”

Ciò gli è stato negato e allora Lapo ha telefonato la famiglia dicendo di essere stato sequestrato e che il riscatto aveva un costo di 10 mila dollari.
Come finirà la vicenda? Probabilmente, con un buon avvocato, se la caverà..