Intel si interessa alla realtà virtuale

0
378

Se ne sente parlare da mesi (anni negli USA): la realtà virtuale entrerà prepotentemente nelle nostre vite.

Intel ha deciso di sviluppare un visore. Sembra aver capito che il giro di affari intorno alla VR è veramente enorme e destinato a crescere sempre più.

Per ora non si sa molto sul visore Intel. Probabilemente punterà maggiormente sulla augmented reality, in linea di tendenza con il pensiero di Microsoft.

Il punto di forza però sarà la RealSense 3-D, pensata principalmente per essere utilizzata su un notebook. Si tratta di una camera che potrà arricchire enormemente l’esperienza del visore grazie al riconoscimento dei movimenti e delle gestualità, utile soprattutto nel caso dei videogiochi ma che potrebbero diffondersi rapidamente in ogni campo. Staremo a vedere come procede lo sviluppo in casa Intel!