Genova: violenta lite a Pontedecimo, ucciso a coltellate Francesco La Rosa, 4 feriti

Una questione di confini tra le due proprietà ha provocato la lite tra due famiglie. Oltre alla vittima, sono state ferite a coltellate anche la moglie e la figlia

0
1747

Un’altra lite con morto per futili motivi, questa volta il fatto di cronaca è avvenuto a Genova, nel quartiere Pontedecimo. La vittima si chiamava Francesco La Rosa ferito a morte da alcune coltellate inferte da un vicino a seguito di un violento diverbio, come riferiscono diverse fonti online.

Stando ad una prima ricostruzione, pare che i due vicini stessero discutendo per questioni di confini a Pontedecimo a Genova. Ad un certo punto uno di loro avrebbe uscito il coltello infliggendo diverse coltellate a Francesco La Rosa uccidendo. Ferite anche la moglie e la figlia dell’uomo.

Le forze dell’ordine hanno immediatamente fermato due uomini, un padre ed un figlio, mentre per un terzo è scattata una caccia all’uomo conclusasi nel migliore dei modi poche ore dopo. Francesco La Rosa aveva 65 anni.