Foggia: shock nella spiaggia Castello, cadavere di donna tra i bagnanti

Il cadavere di una donna sarebbe affiorato tra gli scogli nella spiaggia Castello a Foggia, in quel momento c'erano tanti bagnanti rimasti shockati per la scoperta

0
304

Shock tra i bagnanti della spiaggia Castello a Foggia, quest’oggi un cadavere di donna sarebbe affiorato tra gli scogli. Sarebbe avvenuto intorno a mezzogiorno, tutt’ora non si conosce l’identità della vittima anche se si sospetterebbe di una donna scomparsa circa 24 ore fa.

Stando ad alcune testate giornalistiche online, pare che a fare la macabra scoperta sarebbero stati alcuni bagnanti della spiaggia Castello a Foggia i quali, grazie alla bella giornata, avrebbero deciso di approfittarne per una giornata di mare. Tutto potevano aspettarsi tranne di vedere emergere un corpo di donna quasi a riva.

Immediata la chiamata alla forze dell’ordine. Sul cadavere non sarebbero stati trovati segni di violenza. Le forze dell’ordine sospetterebbero di una donna di Manfredonia che avrebbe fatto perdere le sue tracce da circa 24 ore.