Fano (Pesaro e Urbino): giovane muore travolto da treno alla stazione

L'incidente ferroviario sarebbe avvenuto in mattinata ed avrebbe coinvolto un Frecciabianca diretto a Lecce. Sconosciuti i motivi della tragedia, indagano le forze dell'ordine

0
421

Tragedia questa mattina alla stazione di Fano, in provincia di Pesaro e Urbino, un ragazzo sarebbe morto dopo essere stato travolto da un treno, un Frecciabianca diretto a Lecce, inutili i soccorsi. Come riportano alcuni notiziari della zona, si indaga per scoprire se si tratta di gesto volontario o incidente.

L’incidente ferroviario sarebbe avvenuto nella mattinata di oggi, giovedì 5 maggio 2016, un Frecciabianca, con a bordo più di 180 passeggeri, avrebbe travolto un giovane sui binari della stazione di Fano. L’impatto sarebbe stato devastante non lasciando scampo al protagonista della tragedia.

I soccorsi non avrebbero potuto fare altro che costatare l’avvenuto decesso del giovane, le cui generalità non sono ancora note. I passeggeri del Frecciabianca sarebbero stati costretti a scendere dal convoglio e prendere quello successivo per raggiungere le loro destinazioni.