Caorle (Venezia): passanti vedono mano nell’acqua, è il cadavere di un uomo

Il macabro ritrovamento è stato effettuato questa mattina da alcuni passanti sulla darsena di Caorle. Si tratterebbe di un uomo di 90 anni ricercato già da ieri sera

0
1317

Alcuni passanti hanno segnalato stamattina la presenza di una mano sulla darsena di Caorle, in provincia di Venezia. Le forze dell’ordine hanno poi constatato che si trattava del cadavere di un uomo, un turista di 90 anni scomparso da ieri sera. La notizia è stata riportata da alcuni media online.

Secondo le prime news diffuse, pare che si tratti del 90 enne Anton Edner, un turista austriaco di 90 anni scomparso da ieri sera da Caorle, probabilmente è caduto da una barca ormeggiata sulla darsena. Le forze dell’ordine lo ricercavano già dalla serata di ieri.

Tra le prime ipotesi c’è quella della caduta in acqua a causa di un malore, ma le forze dell’ordine non starebbero tralasciando nessuna pista, potrebbe anche aver urtato qualche oggetto ed essere finito in acqua.