Busto Arsizio (Varese): 4 minorenni abusano di educatrice comunità, arrestati

I quattro ragazzi, di età compresa tra i 14 ed i 17 anni, avrebbero costretto un'educatrice della comunità a dei rapporti sessuali sotto la minaccia di un coltello

0
1930

Sono quattro, tutti i minorenni, i ragazzi accusati di violenza sessuale di gruppo nei confronti di un’educatrice della comunità che frequentavano a Busto Arsizio, in provincia di Varese. I ragazzi avrebbero violentato la donna sotto la minaccia di un coltello, l’abuso è stato ripreso dalle telecamere nascoste della comunità.

Stando alle informazioni diffuse dagli organi di stampa, pare che l’inchiesta sia partita nel marzo scorso quando la donna si è presentata dalle forze dell’ordine di Busto Arsizio per denunciare l’abuso sessuale subito. Da lì sono partite le indagini che hanno portato alla verifica delle telecamere nascoste poste all’interno della struttura.

Quattro ragazzi, di età compresa tra i 14 ed i 17 anni, avrebbero abusato sessualmente della donna minacciandola con un coltello. Due di loro sono stati arrestati mentre per altri due ne è stato disposta il collocamento in comunità. Quest’ultimi avrebbero avuto un ruolo marginale nella vicenda.