Bologna: muore dissanguato bambino di 8 anni lasciato solo in casa

Il bambino si sarebbe ferito ad una gamba sbattendo contro una portafinestra il cui vetro si sarebbe rotto. E' successo in via Benini, nel quartiere S.Donato

0
2981

Un bambino di otto anni ha perso la vita quest’oggi dopo essersi ferito ad una gamba. E’ morto dissanguato a causa della recisione di un’arteria. Il fatto di cronaca è accaduto all’interno di un condominio in via Benini, in zona S. Donato a Bologna. Lo riferiscono alcune fonti della città.

Secondo le prime informazioni diffuse, pare che il bambino fosse stato lasciato da solo in casa insieme al nipotino di soli tre anni. Ad un certo punto avrebbe urtato una portafinestra ed il vetro si sarebbe rotto recedendogli un’arteria e causandogli un’emorragia. La scoperta è stata fatta dalla mamma al suo ritorno dal supermercato.

In via Benini a Bologna sono subito arrivati i soccorsi ma ormai per il piccolino non c’era più niente da fare. La madre avrebbe avuto un malore e sarebbe stata condotta nel più vicino ospedale. Tutto lascia credere che si sia trattato di una disgrazia.