Bologna: donna investita tra la stazione di Bologna Centrale e San Ruffillo

Ennesimo incidente mortale sui binari italiani, ad avere la peggio sarebbe stata una donna travolta da un treno in transito. Si indaga per capire la natura del gesto.

0
382

Un’altra vittima dei treni nella tarda serata di ieri a Bologna. Questa volta si tratta di una donna morta dopo essere stata travolta da un convoglio in movimento tra la stazione di Bologna Centrale e quella di San Ruffillo. Attualmente non si sa se si tratti di incidente o suicidio.

La tragedia sarebbe avvenuta intorno alle 19 di ieri sera, mercoledì 11 maggio 2016, un treno della linea Bologna-Venezia avrebbe investito in pieno una donna tra la stazione di Bologna centrale e la stazione di San Ruffillo. Inutili i soccorsi per la protagonista della tragedia, morta praticamente sul colpo.

Gravissimi disagi per la circolazione dei treni sulla Bologna-Venezia, i treni avrebbero fatto registrare pesanti ritardi ed alcune cancellazione. Il traffico ferroviario sarebbe tornato alla normalità soltanto intorno alle 21.