Bari: lite nel quartiere San Paolo, tira ascia a fratello colpendolo. Arrestato

L'aggressione sarebbe avvenuta dopo una furibonda lite famigliare. L'uomo colpito sarebbe stato soccorso mentre il fratello arrestato.

0
401

Un 40 enne sarebbe stato arrestato dalla forze dell’ordine accusato di aver lanciato un’ascia al fratello colpendolo. L’episodio si è verificato all’interno di un’abitazione situata nel quartiere San Paolo a Bari. Riferiscono alcune agenzie di stampo online che la madre dei due uomini avrebbe raccontato i particolari dell’accaduto alle forze dell’ordine.

Pare che i due fratelli, 40 e 46 anni, avrebbero avuto un’accesissima discussione poi degenerata in lite nell’appartamento della madre. Uno dei due avrebbe preso un’ascia scagliandola contro il fratello, quest’ultimo sarebbe stato colpito dall’oggetto contundente. Il fatto sarebbe accaduto nel quartiere San Paolo a Bari.

Le forze dell’ordine, giunte sul luogo segnalato dai vicini, avrebbero trovato soltanto la madre la quale avrebbe raccontato la vicenda mentre il fratello colpito sarebbe riuscito ad arrivare in caserma per denunciare l’accaduto. L’aggressore sarebbe stato rintracciato e catturato mentre in veranda sarebbe stata ritrovata l’ascia incriminata.