Anticipazioni Cherry Season La stagione del cuore lunedì 1 agosto: Oyku litiga con Ayaz

Lunedì 1 agosto 2016, intorno alle ore 14,45 circa, sarà possibile assistere su Canale 5 ad una nuova doppia puntata della serie televisiva Cherry Season - La stagione del cuore. Ecco le anticipazioni.

0
2166

Oggi pomeriggio, lunedì 1 agosto 2016, intorno alle ore 14,45 circa, sarà possibile assistere su Canale 5 ad una nuova doppia puntata della serie televisiva di origini turche che prende il nome di Cherry Season – La stagione del cuore, la quale in pochissimo tempo ha attirato l’attenzione di tante persone. Volete sapere cosa succederà in questi due nuovi episodi? Continuate a leggere per scoprirlo.

Nella puntata di Cherry Season – La stagione del cuore che verrà trasmessa nella giornata di lunedì 1 agosto 2016 vedremo che Ayaz tenterà di passare il maggiore tempo possibile con Oyku dandole anche una mano nel suo lavoro piuttosto faticoso. Intanto, Seyma proverà come sempre a metterle i bastoni tra le ruote e così rivelerà a Onem che Monique ha offerto alla giovane ragazza un nuovo lavoro in Italia e anche uno stage di un anno.

Onem cercherà di sfruttare la situazione e nel corso dell’inaugurazione del negozio rivelerà a tutti di questo viaggio in Italia che dovranno fare Derin e Oyku. Non appena Ayaz sentirà quelle parole si arrabbierà moltissimo e farà una scenata alla sua amata di fronte a decine di persone. La situazione degenererà ulteriormente allorquando Derin dirà all’orecchio ad Ayaz che in Italia avrà una storia d’amore con Oyku. A quel punto, Ayaz darà un pugno al fotografo.

Onem si congratulerà con Seyma per il suo ruolo decisivo nella separazione tra Ayaz e Oyku. Il ragazzo, oltre alle delusioni d’amore, dovrà anche fronteggiare il fallimento della società che aveva creato insieme a Mete. I due comunicheranno mestamente ai dipendenti la chiusura della società. Infine, Sibel, dopo aver ricevuto rassicurazioni in merito alla sua gravidanza, deciderà di organizzare una festa, anche per permettere ad Ayaz e Oyku di parlarsi e riappacificarsi.