Anela (Sassari): accoltella a morte la madre e poi tenta il suicidio. Arrestato pensionato

Sconosciuti i motivi del folle gesto, l'uomo è stato ritrovato dalle forze dell'ordine in evidente stato confusionale e con diverse ferite nel collo...

0
580

Incredibile episodio di cronaca ieri sera quando un pensionato di 63 anni, Pietro Mavulli, ha ucciso la madre di 91 anni a coltellate dopodiché ha provato a togliersi la vita. La vittima si chiamava Antonia Luigia Dettori. Il figlio è stato arrestato dalle forze dell’ordine, rivelano alcune fonti del posto.

Il dramma è avvenuto ieri sera quando Pietro Mavulli, in preda ad un raptus, ha ripetutamente accoltellato la madre Antonia Luigia Dettori. Le forze dell’ordine hanno ritrovato quest’ultima in una pozza di sangue nel suo letto all’interno della sua abitazione in via Su Ferulazu ad Anela.

Pietro Mavulli si trovava barricato nella stanza accanto, le forze dell’ordine sono riuscite ad aprire la porta e l’hanno trovato con diverse ferite al collo, probabilmente ha provato a togliersi la vita ma non ci è riuscito. Sconosciuti i motivi del folle gesto.