Alessandria: bambina di 3 anni dimenticata in autogrill, intervengono le forze dell’ordine

La bambina è stata trovata in stato di shock da un'automobilista che ha prontamente chiamato le forze dell'ordine. I genitori pensavano fosse nell'auto degli amici

0
3029

Incredibile quanto accaduto ieri presso l‘autogrill di Turchino, sull’autostrada A26 Genova-Gravellona Toce, in provincia di Alessandria. Una bambina di tre anni è stata dimenticata dai propri genitori e salvata dalle forze dell’ordine, i coniugi credevano si trovasse nell’auto degli amici che viaggiavano insieme a loro.

Stando ad un primo racconto fatto da alcuni organi di stampa, pare che la comitiva si fosse fermata all’autogrill di Turchino ad Alessandria, lì una coppia egiziani si sarebbe dimenticata della propria figlia di 3 anni lasciandola sul posto. La bambina è stata notata da un avventore che l’ha fatta entrare all’interno della struttura ed ha chiamato le forze dell’ordine.

Soltanto qualche ora dopo i genitori si sono accorti di essersi dimenticati della figlia, credevano infatti che viaggiasse nell’auto degli amici dove vi erano altri bambini. I due coniugi hanno dato l’allarme e scoperto che la figlia nel frattempo era stata portata alla stazione di polizia di Ovada dove gli agenti hanno provato a tranquillizzarla.