Acerra (Napoli): uomo in bici travolto da treno in via Olmitelli

La vittima si chiamava Giovanni D'Anna ed aveva 48 anni. Avrebbe tentato di oltrepassare in bici il passaggio al livello di via Olmitelli rimanendo travolto dal convoglio

0
578

Un ciclista di 48 anni, Giovanni D’Anna, ha perso la vita questa mattina dopo essere stato travolto da un treno in corso nel passaggio al livello situato in via Olmitelli ad Acerra, in provincia di Napoli. L’uomo avrebbe tentato di attraversarlo pur trovando la barra abbassata.

Le fonti del posto rivelano che Giovanni D’Anna, giunto in via Olmitelli ad Acerra, ha deciso di attraversare i binari in bici nonostante la sbarra abbassata del passaggio al livello. Il 48 enne non si è accorto dell’arrivo improvviso del treno che lo ha travolto in pieno non lasciandogli scampo.

Giovanni D’Anna è morto praticamente sul colpo investito da un treno diretto a Cancello. L’incidente ha causato la chiusura della linea ferroviaria per dar modo ai soccorsi di recuperare il corpo del 48 enne e le forze dell’ordine di effettuare i rilievi del caso.